Zum Artikel springen
paralisi e disabilità fisica nei bambini e adulti paraplegia, paraparesi polineuropatie dolori dei bambini e degli adulti disturbi da deficit dell′attenzione, bambino maldestro trattamento del lattante ortopedia pediatrica vescica irritabile e incontinenza da stress disturbi dell′equilibrio e turbe vertiginose nell′anzianità

paraplegia, paraparesi

• nuovo trattamento delle paralisi con le onde d’urto e la terapia complessa

Nella paraplegia (paraparesi) dipende se si tratta di una forma completa o incompleta.

Nelle forme di paraplegia completa si vuole evitare il più possibile il verificarsi di accorciamenti dei muscoli curando la muscolatura e le articolazioni. La terapia complessa secondo il concetto del ns. Centro si è rivelata nelle paraplegie un buon metodo per combattere le contratture muscolari.

Quando tuttavia si tratta di una forma paraplegica incompleta bisogna chiedere l’utilizzabilità della funzione residua sull’interessato. L’obiettivo terapeutico va così oltre la cura della muscolatura e delle articolazioni.

Negli ultimi tempi nella paraplegia incompleta abbiamo aquisito l’esperienza necessaria per poter giungere a dei buoni risultati applicando le onde d’urto extracorporee per stimolare le terminazioni nervose. Soltanto durante il trattamento si dimostra quale funzione si potrà migliorare. Nella maggior parte dei casi di paraplegia incompleta si presentavano miglioramenti utilizzabili e misurabili anche dopo molti anni dalla lesione del midollo.

I miglioramenti sono ovviamente limitati.


Di regola vengono applicate all’interessato regolarmente onde d’urto extracorporee a bassa energia nell’arco di 3-4 settimane in collegamento alla terapia complessa.

Ambulanz für Manuelle Medizin - Zentrum für Bewegungsstörungen
Thürachstraße 10 - D-79189 Bad Krozingen
Tel: +49 (0) 7633-408-836, Fax: +49 (0) 7633-408-842,